|
napoli 2
28 settembre 2020, Aggiornato alle 13,11
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

La Corea del Sud punta sulle navi autonome

Il governo di Seul avvia un progetto per sviluppare unità all'avanguardia entro il 2025


Uno stanziamento di 132 milioni di dollari e uno specifico gruppo di esperti per sviluppare navi autonome all'avanguardia entro il 2025. È il progetto avviato dalla Corea del Sud (ministeri del Commercio, industria ed energia e degli Oceani) con l'obiettivo di realizzare unità con un livello 3 di autonomia, dunque senza equipaggio a bordo e controllate da remoto.

Il ministro del Commercio, Kang Gyeong-seong, riferisce il quotidiano online Korea.net, ha spiegato che il mercato globale per le navi autonome dovrebbe raggiungere nel 2025 un valore di 155 miliardi di dollari, di conseguenza la Corea del Sud punta a conquistare una quota di mercato del 50% già entro il 2030.
 

Tag: navi - automazione