|
adsp napoli 1
23 settembre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

K-Line vuole spingere i mercantili con gli aquiloni

Un sistema che coadiuva la propulsione abbattendo le emissioni di anidride carbonica del venti per cento in un singolo viaggio

(KLINE Official/youtube)

K-Line presenta  "Seawing", un sistema di aquiloni automatizzato per coadiuvare la spinta delle navi mercantili, risparmiando carburante ed emettendo meno gas serra. Il progetto, un prototipo, verrà sperimentato nel corso dei prossimi mesi. 

Il 20 luglio K-Line ha stretto un accordo Kawasaki Integrated Maritime Solutions (sistemi integrati di gestione navale) e Airseas, società che sviluppa aquiloni di questo tipo.

Secondo l'armatore giapponese Seawing riduce almeno del 20 per cento le emissioni di anidride carbonica per viaggio, col vantaggio di utilizzare un sistema installabile su qualsiasi tipo di imbarcazione senza retrofit, ovvero senza cambi strutturali alla nave né al sistema di propulsione. 

«Nel piano di gestione a medio termine annunciato a maggio, ci impegniamo a procedere senza intoppi a passare ad altre forme di energia», afferma K-Line in una nota. 

-
credito immagine in alto

Tag: ambiente