|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 09,44
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

K Line stanzia 740 milioni di dollari per la svolta "green"

L'impegno è di rafforzare lo sviluppo tecnologico della flotta e l'efficienza del carburante


La compagnia giapponese Kawasaki Kisen Kaisha Ltd (K Line) ha esposto i suoi piani di investimento a breve termine in un rapporto appena pubblicato, riservando una parte significativa per iniziative ambientali.

"Prima di tutto, miriamo a investire un totale di 250 miliardi di yen (1,85 miliardi di dollari), entro l'importo dei flussi di cassa operativi, nel quinquennio a partire dall'anno fiscale 2021. In secondo luogo, metteremo in bilancio 100 miliardi di yen (740 milioni di dollari) su tale importo per gli investimenti ambientali. Infine, abbiamo in programma di investire in nuovi settori di crescita", ha affermato Yukio Toriyama , direttore rappresentativo della società e direttore finanziario.

Di questi investimenti, K Line prevede di assegnare 25 miliardi di yen allo sviluppo di tecnologie ambientali, compresa la ricerca e lo sviluppo di tecnologie di combustibili alternativi, nonché altre nuove tecnologie a basse e zero emissioni di carbonio e l'efficienza del carburante. Circa 10 miliardi verrebbero assegnati per scrubber, trattamento delle acque di zavorra e sistemi di propulsione eolica come Seawings.

Lo stesso importo è destinato a nuove attività nel settore low carbon come il bunkeraggio di gas naturale liquefatto e le attività legate alle energie rinnovabili. Infine, sono previsti tra 50 e 70 miliardi di yen per le navi che utilizzano combustibili alternativi come il Gnl.
 

Tag: ambiente