|
napoli 2
12 luglio 2020, Aggiornato alle 08,32
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Intermarine costruirà due unità per la Marina

L'ammontare della commessa è di 40 milioni di euro


Intermarine, controllata del gruppo industriale Immsi S.p.A. rende noto di aver avviato la produzione con le relative attività di laminazione di due Unità Navali Polifunzionali ad Alta Velocità (Unpav) destinate alla Marina Militare, con cui ha sottoscritto un contratto di fornitura per un ammontare totale della commessa di 40 milioni di euro.


Tale tipologia di nave è in grado di assolvere missioni diversificate e con brevissimo preavviso, coprire distanze elevate in tempi contenuti, e quindi si è rivelata particolarmente idonea ad intervenire anche in supporto alle operazioni di controllo dei flussi migratori.

 
L'Unpav è lunga fuori tutto 40 metri, larga 8 metri, ed è spinta da un sistema combinato di motori diesel accoppiati a propulsori a getto. L'impianto della propulsione consente la condotta della nave in diversi assetti di navigazione e operativi, garantendo una elevata flessibilità di impiego.