|
adsp napoli 1
03 febbraio 2023, Aggiornato alle 13,49
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture - Logistica

Infrastrutture, nel 2022 Ansfisa ha effettuato tremila controlli

L'Agenzia nazionale è stata istituita in seguito al crollo del ponte Morandi di Genova


Quasi tremila controlli su ferrovie, strade, autostrade, metropolitane e funivie. Li ha effettuati nel 2022 Ansfisa, l'Agenzia istituita in seguito al crollo del ponte Morandi di Genova. In particolare, nel settore ferroviario, sono state condotte complessivamente 142 attività ispettive. I controlli sulle imprese delle ferrovie sono stati 124, di cui 94 attività di monitoraggio ispettivo sul campo, 4 svolte da remoto e 26 ispezioni specifiche. Il monitoraggio sul campo ha prodotto la verifica di 830 treni, 38 imprese ferroviarie circolanti su rete interconnessa e 6.870 elementi. 

I controlli sui gestori dell'infrastruttura sono stati 18 e inoltre sono stati eseguiti 63 audit per verificare l'attività e l'organizzazione degli operatori ferroviari e 20 follow up con l'obiettivo di controllare le disposizioni emesse nelle precedenti ispezioni. Inoltre, i tecnici dell'Agenzia hanno effettuato 82 controlli diretti su ampi tratti stradali e autostradali, su singole opere e sui gestori, con l'obiettivo di esaminare le infrastrutture nonché l'attività e l'organizzazione dei gestori in materia di sicurezza. 

Per quel che riguarda l'infrastruttura autostradale, Ansfisa ha avviato un piano straordinario di ispezioni per verificare le sue condizioni di sicurezza controllando circa 580 opere, tra ponti, viadotti e gallerie, anche della rete stradale transeuropea. Infine, sui sistemi di trasporto come impianti a fune, metropolitane ed ascensori ad uso pubblico, sono state effettuate complessivamente 2.593 ispezioni.