|
napoli 2
15 giugno 2019, Aggiornato alle 22,33
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Armatori

In Cina cala l'export via mare

Il Containerized Freight Index è sceso in un mese del 6,3%


L'export cinese via mare con le navi portacontainer si è ridotto a marzo a causa di un calo della domanda. Secondo lo Shanghai Shipping Exchange, il China Containerized Freight Index (Ccfi) è sceso in media a 830,81 punti a marzo, con una perdita del 6,3% rispetto al mese precedente. Durante i primi tre mesi del 2019, riferisce l'agenzia di stampa Xinhua ripresa dall'Ansa, l'indice aveva registrato in media 853,28 punti. 

A marzo sono calati anche i sotto-indici per diverse rotte. Quello per la rotta del Mediterraneo ha mostrato il maggiore calo, con un -9,4% rispetto a febbraio, seguito da quello per la rotta verso il Sud America, ridottosi del 9%. Il Ccfi tiene traccia delle tariffe di trasporto e consegna a pronti e su base contrattuale dai porti cinesi verso 12 rotte di spedizione in tutto il mondo, sulla base dei dati forniti da 20 compagnie internazionali del settore. Di 1.000 punti era l'indice fissato nel 1998.