|
adsp napoli 1
21 febbraio 2024, Aggiornato alle 17,11
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

In Calabria il primo treno FS alimentato con olio vegetale idrotrattato

Il biocarburante fornito da Eni riduce notevolmente le emissioni di CO2


Ha viaggiato nei giorni scorsi tra Sibari e Reggio Calabria (circa 700 chilometri tra andata e ritorno) il primo treno del gruppo FS Italiane alimentato esclusivamente con HVO in purezza, un biocarburante fornito da Eni Sustainable Mobility che può contribuire alla riduzione di oltre l'80% delle emissioni di CO2.

HVO è un acronimo che sta per olio vegetale idrotrattato: questo biocarburante è prodotto da materie prime di origine rinnovabile (ai sensi della direttiva Ue 2018/2001 cd. "REDII") come scarti e residui, è inoltre in grado di essere performante come quelli tradizionali, offrendo pari prestazioni in termini di erogazione di potenza in ogni tipo di contesto. Il gruppo FS ha iniziato le sperimentazioni negli scorsi mesi sia sulla propria flotta diesel che sugli autobus di Busitalia.
 

Tag: ferrovie