|
napoli 2
27 novembre 2021, Aggiornato alle 09,59
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Eventi

Il porto incontra, i meeting di Uniport iniziano da Gioia Tauro

Incontri itineranti tra operatori e stakeholders nei principali scali commerciali italiani. Si parte il 15 novembre in quello calabrese, con i saluti della ministra Teresa Bellanova

(Jason Tester/Flickr)

Prenderà il via il 15 novembre a Gioia Tauro "Il Porto incontra", progetto promosso da Uniport, l'associazione che rappresenta le imprese portuali, con il primo di una serie meeting itineranti presso le Autorità di sistema portuale volti a favorire il confronto fra operatori e stakeholder, istituzionali locali e nazionali, portando l'attenzione del pubblico su un settore strategico per il nostro Paese.

Ad aprire i lavori dell'evento inaugurale sarà la vice ministra dell Infrastrutture Teresa Bellanova, che risponderà alle sollecitazioni e alle proposte avanzate da Uniport e dagli operatori presenti. Interverranno poi una serie di esponenti istituzionali nazionali e locali.

Tra i temi al centro del dibattito dell'evento, l'impatto del Piano nazionale di ripresa e resilienza sul settore, con particolare interresse al Sud Italia e non mancherà un confronto anche sul bando "Green Ports" del ministero della Transizione Ecologica, che ha stanziato 270 milioni di euro per le proposte progettuali nel settore dell'intermodalità e della logistica integrata, escludendo però dalla platea dei possibili beneficiari le Autorità di sistema portuale del Sud Italia, come denunciato da Uniport.

Antonio Davide Testi, presidente vicario di Uniport e amministratore delegato di Medcenter Container Terminal, che ospiterà l'incontro, si è detto «fiducioso in un intervento del decisore politico al fine di rimediare a quest'esclusione che rischia di pregiudicare la competitività dei terminalisti del Sud Italia attraverso due possibili percorsi alternativi: integrare il bando consentendo anche al Sud di beneficiare dei fondi oppure costituire ex novo un nuovo bando ad hoc per destinare i fondi anche al Meridione».

-
credito immagine in alto