|
adsp napoli 1
18 maggio 2024, Aggiornato alle 12,59
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

Il porto di Napoli accoglie "MSC World Europa"

Otto navi del gruppo movimenteranno nello scalo campano circa 415mila passeggeri nel 2023


Il porto di Napoli ha accolto ieri MSC World Europa, nuova nave della flotta di MSC Crociere, tra le più avanzate al mondo sotto il profilo tecnologico e ambientale, alimentata a Gnl. Dotata di 22 ponti, una stazza lorda di 215.863 tonnellate, 47 metri di larghezza, 40.000 metri quadri di spazio pubblico e 2.626 cabine, MSC World Europa è tra le navi da crociera più grandi al mondo e in assoluto la più grande alimentata a Gnl.

"La città di Napoli rappresenta per la Compagnia un luogo di singolare importanza perché, oltre ad ospitare i nostri uffici con oltre 700 dipendenti ed il centro di formazione di eccellenza MSC Training Center, è una tappa strategica dei nostri itinerari nel Mediterraneo – ha dichiarato Leonardo Massa, managing director di MSC Crociere –. Anche quest'anno confermiamo il nostro impegno nel valorizzare il capoluogo partenopeo, dove scaleranno 8 delle nostre splendide navi per crociere in tutte le stagioni dell'anno, tra cui MSC World Europa: un fiore all'occhiello dal punto di vista ambientale ma anche dell'offerta di intrattenimento a bordo. La nave – ha concluso Massa – farà tappa a Napoli ogni lunedì per tutta l'estate, per un itinerario che comprende toccate a Genova, Messina, Malta, Barcellona e Marsiglia".

Il capoluogo partenopeo continua ad essere uno dei principali scali di riferimento per MSC Crociere, come testimoniano i circa 415mila passeggeri che si stima verranno movimentati negli 83 scali totali previsti per il 2023. Nel porto di Napoli faranno tappa 8 navi della compagnia su 22 totali della flotta. Per celebrare l'arrivo di MSC World Europa è stata organizzata a bordo della nave, come da tradizione, la cerimonia marinara del «Maiden Call» alla presenza delle principali autorità e istituzioni cittadine, dei rappresentanti del settore marittimo e del commercio. 

Alla cerimonia, accolti dal comandante della nave Dino Sagani e da Massa, hanno partecipato: Felice Casucci, assessore al Turismo della Regione Campania, Gaetano Manfredi, Sindaco di Napoli, Andrea Annunziata, presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale, e altri rappresentanti delle principali istituzioni e autorità del territorio. La cerimonia si è conclusa con un estratto del "That's Napoli Show", uno spettacolo ideato dal maestro Carlo Morelli in cui la canzone napoletana classica incontra le sonorità del linguaggio pop-dance internazionale.