|
adsp napoli 1
25 febbraio 2024, Aggiornato alle 18,24
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Il mercato dei veicoli industriali cresce del 16% a giugno

Un progresso che riguarda tutti i segmenti del mercato, dai mezzi leggeri a quelli oltre le 16 tonnellate


Anche nel mese di giugno si conferma il trend positivo del mercato dei veicoli industriali, con 2.790 unità immatricolate contro le 2.394 dello scorso anno (+16,5%). Un progresso registrato in tutti i segmenti del mercato, riferisce Unrae (Unione Nazionale Rappresentanti Autoveicoli Esteri) con la fascia dei veicoli pesanti (massa uguale o superiore a 16 tonnellate) a +15,9% e quella dei medio-leggeri (da 6,01 a 15,99 tonnellate) a +22,1%. Anche i mezzi leggeri fino a 6 tonnellate mantengono la tendenza positiva segnando il +10,2% sul 2022. Nel primo semestre del 2023, avendo registrato 15.092 immatricolazioni, il mercato chiude a metà anno con una crescita complessiva del +13,0%, con il segmento dei veicoli pesanti a +14,4% sui primi sei mesi del 2022.

"Nel mese di giugno si rinnova la buona performance che consente al mercato di chiudere il primo semestre 2023 con un +13% rispetto all'anno precedente. I dati mensili confermano per tutti i segmenti un andamento positivo, sebbene la fascia dei veicoli pesanti – come di consueto – risulti il comparto trainante che determina la crescita sia in termini percentuali che di volumi complessivi", commenta Paolo A. Starace, presidente della Sezione Veicoli Industriali dell'Unrae.