|
napoli 2
26 novembre 2021, Aggiornato alle 15,42
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Personaggi

Il marchio luxury di Msc Crociere nomina cinque manager

Provenienti da Seabourn, Bacardi, Dream Cruises, Cruise Gate Hamburg e Crystal Cruises, compongono la squadra guidata dal CEO Michael Ungerer

In senso orario: Sarah Doyle, Michael Ungerer, Chris Austin, Sacha Rougier, John Stoll, Thatcher Brown

Il prossimo marchio di lusso della divisione crociere del Gruppo Msc ha annunciato la nomina di cinque top manager. Si tratta di Chris Austin, Chief of Sales Officer; Sarah Doyle, Chief Marketing Officer; Thatcher Brown, Commercial and Strategic Advisor; Sacha Rougier, Head of Itinerary Planning and Shore Experience; John Stoll, Destination Experience Advisor.

La prima nave del nuovo marchio di lusso, che non ha ancora un nome né un marchio, sarà consegnata nel 2023 da Fincantieri. Le consegne successive sono previste tra il 2024 e il 2026. La prima nave avrà una stazza lorda pari a 63,900 tonnellate e disporrà di 461 suite. 

Michael Ungerer, CEO della nuova realtà da settembre 2019, ha commentato: «La prima linea di manager vanta un'esperienza cumulata superiore a 100 anni nei settori del lusso, dell'ospitalità e delle crociere. Mentre cresce l'attesa per l'annuncio del nuovo brand e del nostro approccio complessivo, il team continuerà a crescere con la nomina di ulteriori manager di talento ed esperienza nei settori delle risorse umane, del prodotto e della gastronomia. Ci stiamo preparando a condividere la nostra visione delle crociere di lusso con i nostri partner commerciali, che riveleremo nel momento in cui presenteremo la nuova flotta, composta da navi di lusso dal design innovativo, svelando così quella che ritengo essere la miglior esperienza crocieristica possibile per i clienti attuali e futuri. Rappresentando inoltre la sostenibilità una parte essenziale del nostro DNA, dimostreremo che le nostre navi sono dotate delle tecnologie ambientali e marittime più recenti e avanzate disponibili».

E ora passiamo al profilo dei manager.

Chris Austin, Chief of Sales Officer
Per quattro anni Senior Vicepresident Global Sales and Marketing presso Seabourn Cruise Line. In precedenza si è occupato per quasi vent'anni delle vendite per un portafoglio di marchi di lusso presso Starwood Hotels & Resorts.

Sarah Doyle, Chief Marketing Officer
In anni recenti ha ricoperto il ruolo di Vice President Marketing presso Bacardi Limited Europe. Precedentemente ha trascorso sei anni presso Starwood Hotels & Resorts, inizialmente con il ruolo di responsabile delle partnership per il portafoglio di marchi di lusso e poi come Global Brand Director per W Hotels Worldwide, aprendo sei nuove sedi. Prima di entrare nel settore dell'hospitality, Sarah ha supervisionato per dieci anni i programmi Platinum e Centurion degli iscritti ad American Express presso Momentum Worldwide.

Thatcher Brown, Commercial and Strategic Advisor
Negli ultimi quattro anni è stato presidente di Dream Cruises e amministratore delegato di Crystal Cruises Asia presso Genting. La sua carriera è iniziata alla Fairmont Hotels and Resorts, dove ha trascorso sei anni ricoprendo il ruolo di Executive Director Brand Marketing and Business Development. Thatcher ha lavorato inoltre quasi cinque anni per Jumeirah Group con il ruolo di Vice President Brand Strategy and Marketing.

Sacha Rougier, Head of Itinerary Planning and Shore Experience
È stata Managing Director di Cruise Gate Hamburg per quasi sei anni e ha gestito il completamento di due nuovi terminal crociere. In precedenza è stata Business Development Manager per cinque anni presso il Porto di Marsiglia.

John Stoll - Destination Experience Advisor
Ha lavorato per 17 anni come Vice President dei Land Programmes presso Crystal Cruises e, in precedenza,per oltre cinque anni Director dei Land Programmes presso Silversea Cruises.