|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 13,39
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

Il 2024 di Royal Caribbean verso il migliore di sempre

Gli utili del primo trimestre ammontano a 364 milioni di dollari, e sono stati fuori stagione. Quest'estate arriveranno in flotta altre due nuove navi

Icon of the Seas

Nel primo trimestre di quest'anno il gruppo crocieristico statunitense Royal Caribbean ha riportato uno dei maggiori utili della sua storia, pari a 364 milioni di dollari, con ricavi record per 3,73 miliardi, in crescita del 29 per cento sul primo trimestre 2023. Sono inoltre attesi per l'intero 2024 utili in crescita del 60 per cento rispetto al 2023, come ha sottolineato, commentando questi risultati, l'amministratore delegato e presidente di Royal Caribbean Group, Jason Liberty.

La società spiega che questi risultati così eccezionali sono dovuti a una combinazione di più fattori: una forte domanda - la più alta mai avuta -, prezzi più alti del prodotto crociera, maggiori entrate dai profitti di bordo e una generale congiuntura favorevole delle spese generali della compagnia.

La compagnia è nota per le sue navi da crociera molto grandi e capienti. A gennaio scorso è entrata in flotta Icon of the Seas, nave da 250 mila tonnellate di stazza, la più grande al mondo di questa categoria, e 7,600 passeggeri di capienza, più altri 2,300 di equipaggio. Quest'estate è previsto il varo di altre due navi, Utopia of the Seas, della stessa classe di Icon of the Seas, e Silver Ray, una nave da crociera per le crociere di lusso.