|
napoli 2
02 dicembre 2021, Aggiornato alle 13,27
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Hupac rileva la gestione operativa del terminal Novara Cim

La struttura piemontese si estende su un'area di 150 mila metri quadrati


Combiconnect è la società del gruppo Hupac che a partire da lunedì 18 ottobre gestirà l'operatività del terminal Novara CIM. L'accordo con Eurogateway prevede la cessione del ramo d'azienda relativo al terminal Novara CIM Ovest, mentre contestualmente a Combiconnect è stata assegnata la gestione terminalistica da parte di CIM SpA.

"Il nostro obiettivo è sviluppare ulteriormente questo terminal strategico per il trasferimento del traffico transalpino. Oggi Novara CIM gestisce oltre 60 coppie di treni settimanali, in maggioranza dell'operatore Hupac Intermodal, su un impianto di 150.000 mq dotato di 7 binari di carico e scarico", spiega Piero Solcà, direttore Terminal e Infrastrutture del gruppo Hupac. "I piani di investimento sono già nel cassetto e prevedono l'allungamento dei binari dagli attuali 600 metri allo standard europeo di 740 metri, nuovi binari di entrata/uscita, gru a portale e un sofisticato sistema OCR per la lettura automatica dei dati dei treni e delle unità di carico".