|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 15,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Logistica

GTS assorbe Milillo e diventa fornitore unico di logistica

Acquisendo un'azienda specializzata conterranea, il gruppo intermodale pugliese diventa uno spedizioniere senza limiti di capacità con GTS Next

(milillo.it)

Il gruppo logistico pugliese GTS ha acquisito la conterranea Milillo, azienda di logistica integrata attiva da oltre trent'anni. Da oggi si chiama GTS Next Logistic & Distribution, la nuova divisione dedicata a logistica, distribuzione e carichi parziali in Europa, che entro la fine dell'anno, spiega GTS in una nota, permetterà al gruppo di disporre a Bari di 10 mila metri quadri di magazzini, compresi dell'area doganale.

GTS, che opera in Italia e all'estero nei carichi completi a vocazione ferroviaria e intermodale, negli ultimi anni ha ampliato la propria offerta al mondo della trazione ferroviaria, delle spedizioni marittime, aree, stradali e nelle attività doganali. «Il nostro network è composto da oltre 110 treni a settimana in Europa e questa acquisizione è la naturale prosecuzione di un percorso che ci vede sempre più presenti in diversi settori della logistica», spiega Alessio Muciaccia, CEO di GTS. «Con GTS Next seguiamo la logica del fornitore unico dando la possibilità di effettuare spedizioni senza necessariamente raggiungere i limiti massimi di capacità di carico del mezzo, modalità in cui la Milillo è specializzata. Di norma il collettame viaggia su gomma ma, integrando e gestendo tutto il processo in house, potremo spostare merce dalla strada alla ferrovia in modo estremamente più efficiente, dando al cliente un unico interlocutore».

L'obiettivo del gruppo GTS è quello di utilizzare il suo network ferroviario per garantire logistica distributiva in chiave green, dove la lunga distanza verrà coperta interamente per via intermodale. «Puntiamo ad una crescita decisa di questa nuova arrivata - conclude Muciaccia - la famiglia Milillo resterà assolutamente parte attiva del business, amministratore unico sarà in continuità Angelo Milillo, affiancato da Giannico Lucivero, esperto nel settore».

-
credito immagine in alto

Tag: ferrovie