|
napoli 2
23 ottobre 2021, Aggiornato alle 18,41
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Grandi Navi Veloci, a metà maggio arriva Gnv Antares

Verrà impiegata nei collegamenti siciliani. Ad essa seguiranno "Gnv Sealand" e "Gnv Bridge", facendo salire a 19 i traghetti della flotta genovese

Gli interni rinnovati di Gnv Antares

Dopo l'entrata in flotta di Gnv Aries, Grandi Navi Veloci annuncia l'arrivo da metà maggio della nuova unità Gnv Antares, che sarà impiegata nei collegamenti commerciali con la Sicilia.

Proveniente dalla società P&O Ferries, e costruita in Giappone dai cantieri NKK a Tsurumi nel 1987, Gnv Antares ha una capacità di 2,100 metri lineari. Per l'entrata in flotta sono stati rinnovati i servizi di bordo dedicati ai passeggeri tra cui un ristorante, un self-service, due bar, uno shop e 350 cabine per ospitare oltre mille passeggeri.

È imminente l'arrivo in flotta di due altre navi, Gnv Sealand, costruita nel 2009 dai Cantieri Visentini, con una capacità di 2,255 metri lineari e 880 persone, e Gnv Bridge, unità di nuova costruzione, con 2,564 metri lineari e spazi per accoglie oltre mille passeggeri, dotata di impianto scrubber di ultima generazione in grado di garantire l'abbattimento delle emissioni in atmosfera.

Sale così a 19 il numero di navi operate da Grandi Navi Veloci, compagnia marittima di Genova fondata nel 1992 e oggi parte del Gruppo Msc. Opera su 11 linee internazionali e 8 nazionali, da e per Sardegna, Sicilia, Spagna, Francia, Albania, Tunisia, Marocco e Malta.

Tag: gnv - traghetti