|
napoli 2
02 dicembre 2021, Aggiornato alle 13,27
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Genova-Porto Torres, Invitalia la affida a Compagnia Italiana di Navigazione

La nuova gara si conclude con gli stessi partecipanti della prima, ma stavolta con un ribasso significativo. Cinque anni di gestione con due ro-pax

(facebook.com/tselekostechnical)

L'appaltante del ministero delle Infrastrutture, Invitalia, ha assegnato per i prossimi cinque anni a Compagnia Italiana di Navigazione la gestione in continuità territoriale della linea marittima Genova-Porto Torres. Si conclude la seconda gara per l'affidamento di questo servizio pubblico che collega la Sardegna alla terraferma, dopo che la prima aveva visto l'esclusione proprio di CIN e di Grandi Navi Veloci.

Il bando è di 25,8 milioni di euro ma CIN ha accettato contributi al ribasso per soli 510 mila euro, cosa che attesta l'intenzione della società del gruppo Onorato Armatori di affidarsi alle condizioni di mercato, tant'è che  «la totale assenza di operatori nel periodo invernale sulla rotta Genova-Olbia comporterà il dirottamento dei flussi sulla Genova-Porto Torres», scrive l'armatore in una nota. 

I cinque anni di gestione includono anche la bassa stagione invernale, tra ottobre e maggio. Il servizio di linea dovrà essere coperto da due unità ro-pax di età inferiore ai vent'anni, da almeno 750 passeggeri di capacità e mille metri lineari di carico, o 500 mezzi pesanti.

-
credito immagine in alto