|
napoli 2
05 dicembre 2019, Aggiornato alle 17,49
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Eventi - Infrastrutture

Genova, inaugurati i giardini dedicati alla memoria di Jack Clerici

Gli 800 metri quadrati di verde sono stati realizzati e saranno curati da Coeclerici


Mercoledì Coeclerici ha omaggiato, assieme alla Città di Genova, Jack Clerici, (Genova 1914 - 2000), inaugurando i Giardini a lui dedicati in Via Martin Piaggio, angolo dei Cappuccini, gli stessi su cui storicamente affacciava il palazzo degli uffici genovesi dell'azienda. Erano presenti Marco Bucci, Sindaco di Genova, Andrea Carratù, presidente Municipio Centro Est, Ugo Salerno, presidente e amministratore delegato Rina, Paolo Clerici, presidente e amministratore Delegato Coeclerici e monsignor Luigi Molinari

All'evento sono intervenuti anche le classi dell'Istituto Comprensivo Maddalena Bertani e del Liceo Linguistico Internazionale Grazia Deledda che avranno a disposizione un nuovo punto aggregativo, nato dalla riqualificazione di un Giardino storico del cuore cittadino, oggi più che mai rinnovato nell'aspetto. 

I giardini
Gli 800 metri quadrati di giardini sono stati realizzati e saranno curati da Coeclerici. Il progetto è stato sviluppato nel rispetto della tradizione dei giardini genovesi e liguri, sono state piantate 1100 piante di 56 varietà diverse, con particolare attenzione agli aspetti di sostenibilità ambientali. Arbusti di diverse dimensioni e caratteristiche, a foglia caduca e perenni. tappezzanti per il sotto chioma, con fioriture alternate nel corso dell'anno e con foglie colorate, profumate di giorno e anche di notte. Il vicino parco urbano di Villetta Di Negro (già sede in passato del Giardino Botanico) ha aiutato i giardinieri nella realizzazione di un piccolo giardino botanico. 

Partendo dalle alberature esistenti quali Aesculus Hyppocastanum (Ippocastano), Cupressus Sempervirens (Cipresso), Laurus nobilis (Alloro), Pittosporum tobira (Pitosforo), Taxus Bacata (Tasso), tipici esemplari di alberi dei giardini e parchi genovesi, sono stati inseriti nel sotto chioma cespugli di Ruscus Hypoglossum, Aculeatus e Racemosus, Lonicera Nitida (piante tappezzanti adatte per le zone ombrose). 

A riempimento degli spazi tra gli alberi per dare luminosità sono stati messi a dimora cespugli a foglia colorata quali Aralia Sieboldi, Aucuba Japonica, Coprosma Kirkii e Coppershine, Loropetalum Fire Dance, Nandina Domestica, per dare colore, arbusti a fioritura bianca quali Hydrangea Paniculata, Gardenia, Abelia, Mirthus, Pitosporo, a fioritura blu quali Agapanthus, Liriope, Thulbaghia, Durantha, a fioritura rosa quali Hydrangea, Loropetalum, Grevillea, Gaura, Pavonia, per dare profumo cespugli quali Trachelospermum Jasminoides, Osmarea Burkwoodii, Gardenia, Abelia, Cestrum Nocturnum, Osmanthus, Pitosporo.