|
napoli 2
27 novembre 2020, Aggiornato alle 19,26
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Eventi

Genova, il 25-26 ottobre il V Citizen Port Meeting AIVP

Visite guidate, seminari e confronti sulla 'didattica portuale'. L'evento dell'Association Internationale Villes et Ports

Scolaresca visita il ponte di comando del Bonassola a Genova

Si terrà a Genova, il 25 e 26 ottobre, il quinto Citizen Port Meeting dell'Association International Villes et Ports (AIVP), organizzato insieme a Porto Antico e all'Autorità di sistema portuale della Liguria occidentale. L'evento è rivolto ai membri dell'associazione presieduta da Philippe Mathis - anche direttore del porto di Bruxelles.

 Il programma 

Si parlerà del Port Center di Genova, polo didattico che promuove la cultura del mare con le sue professioni e la sua storia. Poi si parlerà delle buone pratiche delle città portuali, sempre con un occhio alla didattica, quindi al coinvolgimento dei più piccoli, insieme al Festival delle Scienze, il Voltri Terminal Europe, Porto dei Piccoli e Zones Portuaires. Ci saranno visite guidate al Port Center di Genova, al Galata Museo del Mare e un tour nelle acque del porto.

L'evento è in concomitanza con XVI il Festival delle Scienze. «Non è un caso che Genova è sede dell'Istituto Italiano di Tecnologia, all'avanguardia nel rapporto tra porto e città. Per inciso, l'istituto ci farà fare un tour dei suoi laboratori», spiega Alberto Cappato, direttore dell'AIVP.

«Genova - continua Cappato - ha mostrato una grande forza di fronte al tragico disastro del ponte Morandi del 14 agosto, attingendo al suo pragmatismo. Possiamo trasformare questa situazione molto difficle in una maggiore opportunità di sviluppo, lungo un percorso chiaramente tracciato. Il V workshop dell'AIVP - conclude - sarà l'occasione per riscoprire Genova, confrontarsi con i membri del Port Centre Network dell'AVIP, con gli operatori del porto, della città, i finanziatori e i partner istituzionali».

Tag: genova