|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 18,36
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Gas, Zim si rifornisce da Shell: accordo da un miliardo di dollari

La compagnia marittima israeliana si assicura una fornitura decennale per dieci portacontainer a gas da 15 mila TEU, operative dal 2023 tra Asia e Stati Uniti

(David Prasad/Flickr)

ZIM ha annunciato oggi la firma di un accordo decennale con Shell del valore di oltre un miliardo di dollari per la vendita e l'acquisto di gas naturale liquefatto (LNG) ad uso marino.

Servirà alla fornitura di dieci navi della compagnia marittima israeliana in costruzione, portacontainer a gas da 15 mila TEU che dovrebbero entrare in servizio tra il 2023 e il 2024, impiegate sulla rotta Asia-Stati Uniti trasportando merci dalla Cina e dalla Corea del Sud verso la costa orientale degli Stati Uniti e sui Caraibi.

Come spiega Eli Glickman, presidente e CEO di ZIM, l'accordo di fornitura con Shell serve ad assicurare alla compagnia un prezzo del gas competitivo, garantendo un rifornimento di carburante «ben pianificato e della massima qualità. La nostra crescente flotta alimentata ad LNG consentirà a ZIM di essere più efficiente in termini di emissioni di carbonio e di costi, migliorando al contempo la nostra posizione competitiva, in particolare sul commercio strategico tra Asia e costa orientale degli Stati Uniti, consentendo ai clienti di ridurre la propria impronta di carbonio».