|
napoli 2
22 settembre 2021, Aggiornato alle 21,09
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Finnlines vitale per gli approvvigionamenti della Finlandia

La compagnia del gruppo Grimaldi ribadisce il suo ruolo fondamentale per assicurare i trasporti marittimi scandinavi


In attesa di tempi migliori, Finnlines (gruppo Grimaldi) fa il punto sul proprio potenziale e ribadisce il suo ruolo centrale nei trasporti marittimi nell'area scandinava. Finnlines è una delle più grandi compagnie di navigazione in Finlandia che salvaguarda la sicurezza dell'approvvigionamento del Paese. La flotta, che batte bandiera finlandese, svolge un ruolo fondamentale nell'assicurare il regolare approvvigionamento di merci in Finlandia e da qui alla Svezia, all'Europa continentale e alla Gran Bretagna.

La capacità
Finnlines offre più di 170 partenze ogni settimana per garantire collegamenti marittimi regolari con diverse parti d'Europa. Le più grandi navi merci di Finnlines hanno la capacità di trasportare 300 rimorchi e anche le più grandi navi ro-pax per il trasporto di passeggeri possono trasportare 250 rimorchi per viaggio. La spedizione è un'ancora di salvezza per il commercio estero finlandese. Circa il 90% delle esportazioni e l'80% delle importazioni vengono trasportate via mare.

La flotta
Il traffico di linea ad alta frequenza è alla base delle operazioni di Finnlines. Finnlines è specializzata nel trasporto merci e il compito principale è garantire il flusso regolare delle merci. L'estesa rete di linee di Finnlines fornisce all'industria di esportazione finlandese un modo regolare e affidabile per entrare nel mercato europeo, garantendo al contempo il trasporto di merci dall'estero alla Finlandia che sono importanti per la sicurezza dell'approvvigionamento. Finnlines è un'azienda finlandese con sede a Helsinki, Finlandia. La Società possiede 21 navi, di cui 17 battono bandiera finlandese. Il 70% dei circa 1.500 dipendenti del gruppo ha sede in Finlandia. Nel 2020, il fatturato di Finnlines è stato di 484,0 milioni di euro, di cui il 40% realizzato in Finlandia.

Linee essenziali
Nonostante questi tempi eccezionali, l'intero settore marittimo ha salvaguardato collegamenti di trasporto affidabili a livello globale tra i mercati e ha continuato a mantenere aperte le linee di approvvigionamento essenziali. Allo stesso modo, Finnlines ha mantenuto importanti ponti marittimi tra Finlandia e Svezia e tra Finlandia ed Europa continentale, Russia e Gran Bretagna. Finnlines ha un ruolo fondamentale nel supportare gli esportatori e gli importatori nazionali. Finnlines non ha stabilito alcun servizio, ma ha operato normalmente durante tutto l'anno e quindi ha garantito il trasporto di medicinali, merci, macchinari, componenti e altri beni essenziali importanti per la sicurezza dell'approvvigionamento della Finlandia.

Il gruppo Grimaldi
Finnlines fa parte del gruppo Grimaldi, uno dei maggiori operatori mondiali di navi ro-ro e il più grande operatore in Europa che combina servizi passeggeri e merci. Come parte del gruppo, Finnlines è in grado di offrire servizi di linea al commercio estero finlandese attraverso la rete Grimaldi. Il gruppo Grimaldi è uno dei principali operatori in tutta l'Ue e mantiene la sicurezza degli approvvigionamenti in tutta Europa.

L'analisi
"I vettori, come Finnlines, forniscono un'ancora di salvezza sia per il settore privato che per quello pubblico in Finlandia. La posizione simile a un'isola del paese lo rende dipendente da servizi di traffico di linea frequenti e regolari ", afferma Tom Pippingsköld, Cfo, vicepresidente e vice Ceo di Finnlines. Finnlines da solo trasporta più di un terzo del milione di unità gommate, che si muovono ogni anno attraverso i tre principali ponti marittimi della Finlandia, Finlandia – Estonia, Finlandia – Svezia e Finlandia – Germania. Nel 2020, Finnlines ha trasportato oltre 720.000 unità di carico e trasportato fino a 1.107.000 tonnellate di merci non misurabili in unità.

È importante per le società che anche durante una pandemia i trasporti marittimi procedano senza intoppi come durante i periodi normali. Gli aiuti pubblici agli operatori marittimi sono necessari in una situazione difficile in cui le autorità hanno imposto restrizioni che complicano le normali operazioni e le operazioni basate sul mercato sono a rischio. Il governo finlandese lo ha riconosciuto e ha concesso aiuti agli operatori marittimi. Finnlines ha servito lealmente la nazione senza sussidi, senza tagli ai servizi e con importanti investimenti sostenibili in navi verdi in corso, operando e competendo con le società sovvenzionate.

"Finnlines, come compagnia finlandese e con la sua flotta battente bandiera finlandese, si è affermata in termini di trasporto marittimo importante per la sicurezza dell'approvvigionamento in Finlandia. Finnlines è in grado di fornire servizi ecocompatibili con condizioni di mercato e senza supporto pubblico. Sarebbe importante che il governo finlandese riconoscesse il ruolo di Finnlines nel mantenere la sicurezza dell'approvvigionamento quando concede aiuti alle compagnie di navigazione ", afferma Pippingsköld.

"È della massima importanza che i viaggi di passeggeri e di lavoro da e verso la Finlandia possano essere normalizzati in modo sicuro il prima possibile. Se le restrizioni finlandesi fossero più severe che altrove nell'Ue, la ripresa delle operazioni commerciali, che è più vitale dell'erogazione di aiuti di Stato, sarebbe inutilmente prolungata. Tuttavia, se gli aiuti di Stato continuano, dovrebbero essere prese in considerazione modalità alternative di sostegno da parte dello Stato a tutte le compagnie di navigazione, che sono più uguali, meno distorsive, più pulite, più praticabili e più sostenibili di quella attuale", conclude Pippingsköld.
 

Tag: grimaldi