|
napoli
22 febbraio 2019, Aggiornato alle 16,38
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat
Infrastrutture

Fincantieri, firmato contratto miliardario col Qatar

Dall'anno prossimo il gruppo realizzerà sette unità militari per la Marina qatariota


Firmato il contratto tra Fincantieri e la marina del Qatar per la fornitura di sette navi militari. Una commessa da cinque miliardi di euro stipulata in un pre-accordo a giugno dell'anno scorso (dove la commessa era dichiarata del valore di poco meno di 4 miliardi). Lo ha annunciato il ministro degli Esteri del Qatar, lo sceicco Mohammed bin Abdulrahman Al-Thani (foto), nel corso di una conferenza stampa in occasione della visita a Doha del ministro degli Esteri italiano Angelino Alfano. Da circa un mese il Qatar si trova diplomaticamente isolato, cosa che avrà in futuro effetti importanti sulle rotte commerciali via mare, soprattutto nel lungo termine.

La costruzione delle unità partirà l'anno prossimo. Si prevede la fornitura di sette navi di superficie, di cui quattro corvette della lunghezza di oltre 100 metri, una nave anfibia (landing platform dock) e due pattugliatori (offshore patrol vessel), più servizi di supporto in Qatar per ulteriori 15 anni dopo la consegna delle navi. Tutte le unità verranno interamente costruite nei cantieri italiani del gruppo a partire dal 2018, assicurando sei anni di lavoro e una ricaduta importante sulle principali società della difesa italiane. Un risultato raggiunto anche grazie all'esperienza maturata da Fincantieri nella costruzione di navi hi-tech per diverse marine estere.