|
napoli 2
14 luglio 2020, Aggiornato alle 16,18
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Fincantieri, copertura sanitaria "Covid-19" per gli 8 mila dipendenti

Il gruppo navalmeccanico annuncia l'avvio di un'assicurazione integrativa con indennizzi per i ricoverati e le famiglie


Una copertura assicurativa totale contro il Coronavirus. La avvia Fincantieri per i propri dipendenti, «in considerazione della grave situazione che sta colpendo il Paese», si legge in una nota del gruppo navalmeccanico, «un supporto concreto alle proprie persone in eventuali casi di contagio».

L'assicurazione riconosce indennizzi per la fase di eventuale ricovero e di convalescenza per Covid-19, servizi di assistenza post ricovero, tra cui la gestione di specifiche esigenze familiari. Vengono coperti la totalità dei dipendenti delle società italiane di Fincantieri, integrando i piani di assistenza sanitaria già attivi.

Le ditte dell'indotto, informa il gruppo cantieristico, potranno sottoscrivere, alle medesime condizioni, la stessa assicurazione per i loro dipendenti. 

Fincantieri gestisce 20 stabilimenti in 4 continenti, per un totale di 19 mila dipendenti. In Italia impiega quasi 8 mila persone, distribuite in nove stabilimenti navalmeccanici: Trieste, Monfalcone, Marghera, Sestri Ponente, Genova, Riva Trigoso-Muggiano, Ancona, Castellammare di Stabia, Palermo.