|
adsp napoli 1
13 agosto 2022, Aggiornato alle 15,15
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Fincantieri consegna "Sheraouh" alla Marina del Qatar

Secondo pattugliatore della mega commessa da 4 miliardi di euro avviata nel 2016 per rinnovare la flotta del Paese arabo

Il pattugliatore "Sheraouh", per la Marina del Qatar, al centro Fincantieri di Muggiano, a La Spezia, 7 luglio 2022

Alla presenza del vice primo ministro e ministro della Difesa del Qatar, H.E. Khalid bin Mohamed Al Attiyah, e del ministro della Difesa italiano, Lorenzo Guerini, si è svolta oggi presso lo stabilimento Fincantieri di Muggiano, a La Spezia, la consegna di Sheraouh, secondo pattugliatore (offshore patrol vessel) della classe commissionata a Fincantieri dal governo del Qatar per rinnovare la sua flotta militare. Una commessa complessiva di quasi 4 miliardi di euro avviata nel 2016 che prevede, oltre ai due pattugliatori di questo tipo, quattro corvette della lunghezza di oltre 100 metri e un landing platform dock.

La consegna di Sheraouh segue l'impostazione dello scorso maggio al centro Fincantieri di Palermo di una landing platform dock, mentre in aprile è stato consegnato Damsah, seconda della classe di quattro corvette. In tutto, Fincantieri realizzerà quattro corvette, un'anfibia e due pattugliatori per l'emirato.

Il pattugliatore Sheraouh, come il gemello Musherib consegnato a gennaio, è stato progettato in accordo al regolamento RINAMIL for Fast Patrol Vessel. È un'unità altamente flessibile, con capacità di assolvere a molteplici compiti che vanno dal pattugliamento, al ruolo di nave combattente. Ha una lunghezza di circa 63 metri, una larghezza di 9,2 metri, una velocità massima di 30 nodi, e può ospitare a bordo 38 persone di equipaggio.

Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, il generale Abdulla Bin Hassan Al Sulaiti, comandante del Qatar Emiri Naval Forces; Enrico Credendino, capo di stato maggiore della Marina militare italiana; H.E. Khalid bin Yousef Al-Sada, ambasciatore del Qatar in Italia; Alessandro Prunas, ambasciatore italiano in Qatar, e, per Fincantieri, il presidente, Claudio Graziano, e l'amministratore delegato e direttore generale, Pierroberto Folgiero.