|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 18,36
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Fincantieri avvia la prima fregata "Constellation" per la US Navy

Fa parte della classe omonima, basata sul progetto delle FREMM europee. Taglio lamiera a Marinette, nel Wisconsin

Un render di "Constellation"

Fincantieri Marinette Marine - la Fincantieri statunitense - ha avviato oggi la costruzione della prima fregata missilistica guidata di classe Constellation per la US Navy, nello stabilimento nel nord-est del Wisconsin, nella città di Marinette. Cerimonia di taglio dell'acciaio, insieme ai membri della Marina e ai dirigenti aziendali.

Fincantieri Marinette Marine ha un contratto per la costruzione delle prime tre fregate, che la Marina ha chiamato Constellation, Chesapeake e Congress, con un cenno storico a tre delle sei fregate originali commissionate dalla Marina alla fine del Settecento. Il progetto attuale si basa sulle fregate europee, le FREMM. FMM ha opzioni di contratto con la Marina per sette navi aggiuntive. Due anni fa la Marina ha scelto Fincantieri per progettare e costruire questo tipo di fregata, avviando una commessa che impegnerà il cantiere per i prossimi anni, cosa che gli ha permesso di ammodernare alcune strutture. «Abbiamo investito più di 300 milioni di dollari nel nostro cantiere Marinette per costruire molte fregate per la US Navy», ha affermato Marco Galbiati, CEO di Fincantieri Marine Group. «utilizzando le nostre nuove strutture e le migliori pratiche leader del settore, siamo pronti a consegnare le due fregate all'anno richieste dalla Marina».

La Marina ha in programma la costruzione di almeno 20 fregate e la maggioranza, se non tutte, dovrebbero essere costruite dalla controllata statunitense di Fincantieri. «Continuiamo a lavorare a lungo con l'ufficio programmi della Marina per completare la progettazione della prima nave per dare alla Marina la nave che desidera», ha affermato Mark Vandroff, CEO di Fincantieri Marinette Marine, «siamo completi all'80 per cento della progettazione della nave prima dell'inizio della costruzione, il che è coerente con le migliori pratiche nel settore della cantieristica navale».