|
napoli 2
15 giugno 2019, Aggiornato alle 22,33
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Armatori

Fincantieri, al via l'allungamento delle navi Windstar

Il taglio della prima lamiera nell'arsenale San Marco di Trieste


Fincantieri ha avviato a Trieste i lavori per il programma di allungamento delle navi Windstar Cruises. Il taglio della prima lamiera delle nuove sezioni, informa una nota del gruppo cantieristico, ha avuto luogo presso l'arsenale San Marco. Il programma Star Plus, del valore di 250 milioni di dollari, prevede l'allungamento, la sostituzione dell'apparato motore e il rinnovamento di tre unità: Star Breeze, Star Legend e Star Pride. 

Le unità saranno tagliate a metà per consentire l'installazione di una nuova sezione nella parte centrale che allungherà ogni unità di circa 25 metri. La capacità totale delle navi ingrandite porterà a 312 il numero di passeggeri, e per mantenere il rapporto tra staff e ospiti di 1,5 a 1 sarà assunto nuovo personale. Le nuove sezioni saranno costruite a Trieste e trasportate poi a Palermo per essere inserite nelle navi Windstar insieme ai nuovi motori. 

I lavori sulla prima delle tre navi, Star Breeze, inizieranno nell'ottobre 2019 e termineranno con la partenza della terza, Star Pride, nel novembre 2020. Il crono programma prevede che le nuove sezioni vengano realizzate tra aprile e settembre, trasferite in ottobre e successivamente inserite in modo che Star Breeze possa essere completata in tempo per gli eventi inaugurali nel porto di Miami il 19 marzo 2020.