|
adsp napoli 1
24 maggio 2024, Aggiornato alle 11,47
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Logistica

Ferrovie, tra Campania e Gioia Tauro operative le Traxx "ultimo miglio"

200 autovetture prodotte in Campania potranno essere trasportate via treno al porto calabrese, per poi essere imbarcate sulle navi di Grimaldi verso gli Stati Uniti


Le nuove locomotive Traxx Universal DC del Polo Logistica del Gruppo FS sono operative da oggi tra la Campania e il porto di Gioia Tauro. Consegnate il 6 maggio scorso da Alstom a Mercitalia Rail, le nuove locomotive sono equipaggiate con la tecnologia di ultima generazione "ultimo miglio", che consente il collegamento del treno con aree non elettrificate senza l'ausilio di locomotive da manovra. Proprio per queste caratteristiche, è stato previsto il loro utilizzo per i collegamenti da e verso il porto di Gioia Tauro, a supporto dell'import-export dell'automotive italiano.

Ogni collegamento permette di trasportare circa 200 autovetture di produzione nazionale dalla Campania al porto calabrese dove, attraverso i servizi di Grimaldi Group, partiranno per l'esportazione negli Stati Uniti. I servizi fanno parte dell'offerta di Mercitalia Rail a supporto del settore dell'automotive, che nel 2023 ha visto oltre 2,700 treni dedicati, con un incremento del 10 per cento sul 2022, per un totale di circa 300 mila vetture.

«Grazie alla messa sui binari di queste nuove locomotive, diamo una svolta qualitativa ai servizi offerti nel porto di Gioia Tauro - commenta Sabrina De Filippis, amministratore delegato di Mercitalia Logistics - le innovative Traxx Universal DC con modulo "ultimo miglio" rappresentano un importante passo in avanti per l'integrazione ferro-mare previsto anche dal piano industriale del Polo Logistica. Una combinazione fondamentale per aumentare la quota di traffico intermodale delle merci attraverso una rete di trasporto sostenibile e ad alta efficienza, a sostegno delle economie del sud e dell'import-export italiano».

Soddisfazione è stata manifestata dal presidente dell'Autorità di sistema portuale del Tirreno Meridionale e Ionio, Andrea Agostinelli: «Continua il nostro impegno a sostegno dell'intermodalità, affinché il porto di Gioia Tauro assuma un sempre più spiccato ruolo di hub logistico di riferimento per l'intero Mezzogiorno. A questo scopo vorrei ringraziare Sabrina De Filippis e il suo staff per l'attenzione dedicata alle prospettive di sviluppo del nostro scalo, e naturalmente l'assessore regionale Emma Staine, con la quale è in corso un assai proficuo dialogo inteso al miglioramento dei collegamenti con i porti della Regione Calabria».