|
adsp napoli 1
01 luglio 2022, Aggiornato alle 18,27
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Ferrovie, Medway (Msc) e sindacati raggiungono un accordo

Migliora il quadro diurno e notturno, i riposi e le notti di sestina. Per Uiltrasporti è un primo passo verso un contratto di settore che al momento manca

(Nelso Silva/Flickr)

Dopo mesi di trattativa, è stato raggiunto e sottoscritto un accordo tra Medway, il braccio ferroviario di Mediterranean Shipping Company, e i sindacati di categoria, normando le regole di ingaggio dei lavoratori e le relazioni industriali. 

Come spiega il consorzio dei sindacati di base ORSA Trasporti, l'intesa migliora le condizioni precedenti, che di fatto erano i limiti del Dlgs 66 senza nessuna differenziazione tra servizi diurni e notturni. Migliorano quindi le prestazioni lavorative massime, i riposi giornalieri e settimanali e la sequenza delle notti nella sestina.
 
Risolto il grosso delle istanze, la trattativa non è ancora del tutto chiusa e ora continuerà per raggiungere un accordo anche sul sistema premiante, le competenze accessorie e il welfare aziendale. 

«L'accordo raggiunto - commenta la Segreteria nazionale della Uiltrasporti - rappresenta un importante primo passo verso la definizione di regole, in attesa di una disposizione legislativa che imponga alle imprese ferroviarie l'applicazione del contratto di riferimento, vale a dire ad oggi CCNL delle attività ferroviarie, o in alternativa un contratto unico per il comparto delle merci. Ci auguriamo ora che anche nel resto dell'imprese ferroviarie merci, dove non è presente alcun accordo tra le parti, si apra al più presto un tavolo di confronto per aumentare le tutele e migliorare il benessere lavorativo dei lavoratori del settore».

-
credito immagine in alto

Tag: msc - ferrovie - lavoro