|
napoli 2
05 luglio 2020, Aggiornato alle 21,21
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica

Estate da record per l'Aeroporto di Napoli

Ad agosto è stato registrato il massimo di passeggeri in un mese e a settembre il primato storico giornaliero


Per l'estate 2016 si conferma ottimo l'andamento del traffico passeggeri dell'Aeroporto Internazionale di Napoli che registra nei tre mesi estivi, un 12% di incremento del traffico passeggeri. Dal 15 giugno al 15 settembre infatti, sono stati circa 2,3 milioni i passeggeri (tra arrivi e partenze) con una crescita significativa anche del traffico internazionale pari al 18%. Londra, Parigi, Amsterdam, Barcellona, assieme alle mete turistiche come le isole greche e le Baleari, sono state le principali destinazioni dell'estate 2016.

Quest'estate Capodichino ha registrato anche due record. Nel mese di agosto è stata superata la soglia degli 800mila passeggeri (il massimo storico di passeggeri in un mese) mentre nel mese di settembre è stato ulteriormente superato il record storico giornaliero, con ben 31.190 passeggeri registrati venerdì  9 settembre.

Per il Ponte di S. Gennaro - da oggi venerdì 16 a lunedì 19 settembre - si prevedono circa 100mila passeggeri tra arrivi e partenze: 30mila nazionali, 65mila internazionali e 5mila charter.

Per quanto riguarda il dato progressivo, nei primi otto mesi dell'anno, il traffico complessivo dell'Aeroporto Internazionale di Napoli (tra arrivi e partenze) è stato pari a circa 4,6 milioni di passeggeri con un incremento del traffico complessivo pari all'8% ed una crescita del traffico internazionale del 15% rispetto allo scorso anno.