|
napoli 2
13 novembre 2019, Aggiornato alle 12,58
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Click&Boat 2
Eventi

Eolie, Marevivo istalla le macchine compattatrici delle bottiglie di plastica

Solo nell'isola di Lipari, l'apparecchio ha "mangiato" 70 mila involucri

Una delle macchine compattatrici istallate da Marevivo

L'arcipelago delle Eolie in prima linea per tutelare l'ambiente e combattere l'inquinamento da plastiche in mare. Ad attivarsi per prima è stata l'isola di Lipari che l'anno scorso ha aderito alla campagna di Marevivo "#EmergenSea: Ognuno di noi può fare qualcosa per difendere il mare" con l'installazione della macchina compattatrice che sino ad oggi ha "mangiato" oltre 70 mila bottiglie ed emesso buoni sconto. Dopo Lipari, anche Panarea, Vulcano e Malfa hanno installato l'eco compattatore che separa e compatta le bottiglie.

La campagna è stata resa possibile grazie al sostegno delle Fondazioni Aeolian Islands Preservation Fund,  Blue Marine Foundation e della Caronte & Tourist e alla collaborazione dei Comuni di Lipari, Malfa, dell'Istituto comprensivo Lipari1 e degli esercizi commerciali che hanno dato la disponibilità ad ospitare i compattatori.

A Panarea, cittadini e turisti già da qualche giorno possono portare le loro bottiglie di plastica al Supermarket da Pina, mentre a Vulcano sarà il Supermercato Sapori&Dintorni Conad ospita l'eco-compattatore dotato anche di un monitor per proiettare immagini e video finalizzati a sensibilizzare e informare sull'importanza di tutelare l'ambiente e il mare. A Salina la macchina sarà invece posizionata al plesso dell'Istituto Comprensivo Lipari1 che dal 10 maggio resterà aperto durante la stagione estiva a disposizione di chiunque vorrà aiutare l'ambiente portando le bottiglie di plastica.
 

Tag: :.ambiente