|
napoli 2
27 novembre 2021, Aggiornato alle 09,59
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Enrico Credendino nuovo capo di stato maggiore della Marina

Sostituisce Giuseppe Cavo Dragone, già nominato nello stesso ruolo alla Difesa


Si è tenuta oggi a Roma la cerimonia di passaggio di consegne del capo di stato maggiore della Marina Militare. L'ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, già nominato quale prossimo capo dello stato maggiore Difesa, ha ceduto l'incarico all'ammiraglio Enrico Credendino, attualmente comandante in capo della Squadra Navale.

L'ammiraglio Credendino ha espresso il proprio orgoglio per l'importante incarico che lo vedrà a capo della forza armata "Desidero assicurare – ha detto – le donne e gli uomini della Marina, il mio equipaggio, che dedicherò tutto me stesso con ogni mia risorsa fisica e mentale alla guida della forza armata con la determinazione, l'entusiasmo e la passione di ogni comandante che con il suo equipaggio ogni giorno prende il mare per l'assolvimento del proprio dovere. Insieme porteremo la Marina verso successi sempre più ambiti e prestigiosi, per la difesa e il bene del Paese. Che vento e mari ci siano sempre favorevoli".