|
napoli 2
24 settembre 2020, Aggiornato alle 15,57
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

Ennio Cascetta alla guida di Metropolitana di Napoli spa

L'assemblea ratifica l'incarico per il consulente del ministero dei Trasporti


Ennio Cascetta è il nuovo presidente di Metropolitana di Napoli spa. Martedì l'assemblea della società, oltre ad aver riconfermato il consiglio di amministrazione, ha ratificato il nuovo incarico per l'attuale consulente del ministero dei Trasporti. Cascetta sostituisce Roberto Cappabianca, che commenta al Corriere del Mezzogiorno: «Sono personalmente molto contento. Ho portato avanti l'incarico secondo quello che mi era stato chiesto: gestire una fase di transizione». E riguardo la sua presidenza, assunta ad agosto 2015 dopo la scomparsa di Giannegidio Silva che ha guidato Metropolitana Spa per oltre vent'anni, commenta: «È stato un impegno difficile che mi ha dato grande soddisfazione. Ho fatto quello che era necessario fare: il completamento dei finanziamenti e delle progettazioni. E adesso ritengo che nessuno più del professore Cascetta possa continuare a concludere al meglio la costruzione della metropolitana». 

Uno dei compiti più impellenti che aspettano Cascetta è il completamento della stazione Municipio. Il 30 giugno il Comune di Napoli andrà al Cipe per chiudere la partita dei finanziamenti, una «volata finale» come ha definito la missione il sindaco Luigi De Magistris. I fondi dovrebbero includere anche quelli per l'avvio del cantiere della nuova stazione marittima del Beverello.