|
adsp napoli 1
17 maggio 2022, Aggiornato alle 13,20
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2

Emissioni incontrollate nel porto, Wan Hai multata in California

La compagnia taiwanese non ha rispettato le severe indicazioni dell'Ocean-Going Vessels At Berth Regulation


La compagnia di navigazione taiwanese Wan Hai Lines ha accettato di pagare una somma di 680.750 dollari per la violazione dei severi standard di emissione in vigore per le navi ormeggiate negli Usa. Le violazioni sono state riscontrate durante un audit di routine delle navi in visita ai porti californiani nel 2020, condotto dal California Air Resources Board, Enforcement Division.

In base all'Ocean-Going Vessels At Berth Regulation, Wan Hai non è riuscita a ridurre di almeno l'80% la generazione di potenza dei motori delle sue navi mentre erano ormeggiate. Inoltre, la compagnia non è stata in grado di rispettare il limite operativo di tre ore per le navi ormeggiate. I motori di una nave, dice il regolamento, possono rimanere operativi in porto per non più di 3 ore, e questo è da replicare nell'80% della flotta di proprietà della compagnia. Questo regolamento è stato adottato nel 2007 e riguarda le navi passeggeri, le navi portacontainer e le navi mercantili refrigerate in sei porti californiani, tra cui Los Angeles, Long Beach, San Diego, Oakland, Hueneme e San Francisco. Le multe pagate da Wan Hai saranno utilizzate per installare sistemi di filtrazione dell'aria in alcune scuole di Oakland e Los Angeles, in California.
 

Tag: porti