|
napoli 2
14 giugno 2021, Aggiornato alle 16,13
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Dissegna Logistics entra in Alis

Nuovo socio dal Veneto nell'Associazione Logistica per l'Intermodalità Sostenibile

(facebook/dissegnalogistics)

L'Associazione Logistica dell'Intermodalità Sostenibile (ALIS) dà il benvenuto a un nuovo socio, Dissegna Logistics, società logistica nazionale e internazionale, operante tramite mezzi pesanti su strada, ferro e mare. 

Dissegna Logistica è un'azienda veneta a conduzione familiare, fondata da Gino Dissegna negli anni Settanta.

Il presidente di ALIS, Guido Grimaldi, commenta parlando di «un vero orgoglio», quello di «poter condividere con ALIS i valori di responsabilità ed affidabilità nonché la stessa visione della logistica del futuro caratterizzata dallo sviluppo del trasporto intermodale,  con l'implementazione di soluzioni tecnologiche e di processi digitali sempre più avanzati, dalla crescita dell'internazionalizzazione nel settore e dal raggiungimento di risultati concreti anche e soprattutto in materia di sostenibilità e di riduzione delle emissioni inquinanti, obiettivo centrale che auspichiamo possa tornare al più presto, dopo la fase emergenziale vissuta in questo 2020, al primo posto delle agende politico-istituzionali del nostro Paese e di tutto il mondo. Siamo quindi pronti - dichiara Ilario Dissegna, CEO di Dissegna Logistics - ad affrontare insieme le prossime sfide per il rilancio del nostro settore. Per mantenere standard qualitativi di massimo livello, la nostra flotta è infatti costantemente connessa e dotata delle migliori tecnologie IT. Inoltre, l'attenzione per l'ambiente è da sempre una nostra priorità e coinvolge ogni aspetto della nostra gestione operativa: lo sviluppo delle connessioni intermodali, l'utilizzo di mezzi moderni ed ecologici aderenti ai più severi standard di emissioni, l'investimento in mezzi EURO 6 e LNG sempre più efficienti, la costante formazione del personale viaggiante insieme al focus di riduzione dei percorsi a vuoto, ci permettono di anno in anno di migliorare le nostre performance ambientali».

-

credito immagine in alto

Tag: alis