|
adsp napoli 1
23 settembre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Infrastrutture

Diga foranea di Favignana. Aggiudicata la gara

Un'opera da 26,8 milioni di euro per rafforzare anche gli approdi dell'isola delle Egadi. La Regione Sicilia: "Strategica per il rilancio della portualità minore"

Il porto di Favignana (Francesco Zaia/Flickr)

Si conclude la gara per la messa in sicurezza del porto di Favignana, l'isola dell'arcipelago delle Egadi, in Sicilia. La Regione Sicilia ha aggiudicato all'ATI Amec (Infratech Consorzio Stabile scarl) un'opera di 26,8 milioni di euro per la costruzione di una nuova diga foranea e per l'ammodernamento degli approdi. Nei prossimi giorni sarà formalizzata l'aggiudicazione.

«Come tanti altri fra progetti e prospettive infrastrutturali per la Sicilia - commenta il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumesi - anche il potenziamento del porto di Favignana era rimasto in passato dimenticato in un cassetto a spese di una delle perle del turismo siciliano. Oggi però abbiamo mantenuto l'impegno. Questo è il senso del nostro impegno alle Infrastrutture: portare i progetti a diventare realtà. Il governo Musumeci conclude il quinquennio incassando uno dei risultati più strategici per il rilancio della portualità minore della Sicilia. Grazie ai nostri dipartimenti e agli uffici di Genio civile e Urega per l'impegno e la dedizione dimostrata».

-
credito immagine in alto

Tag: sicilia