|
adsp napoli 1
02 dicembre 2022, Aggiornato alle 17,37
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura - Eventi

Dialoghi tra porto e città, il libro per un approccio multidisciplinare

Presentazione mercoledì 18 maggio a Napoli nella Sala convegni dell'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo (Cnr-Iriss)


Mercoledì 18 maggio a Napoli - nella Sala convegni dell'Istituto di ricerca su innovazione e servizi per lo sviluppo (Cnr-Iriss), via Cardinale Guglielmo Sanfelice – 8, sesto piano (e contemporaneamente in collegamento da remoto) – sarà presentato il volume Dialoghi tra porto e città nell'epoca della globalizzazione. Per un approccio multidisciplinare alle sfide della portualità. Il volume, XII della Collana "Ricerca e Documentazione" della Fondazione Aldo Della Rocca, è curato da Barbara Bonciani, assessore al Porto del Comune di Livorno e associato Cnr attraverso gli istituti Ircres e Iriss, Luisa Bordato, responsabile del Centro Studi Confcommercio Treviso ed Eleonora Giovene di Girasole, ricercatrice del Cnr-Iriss.

Il libro
Questo volume si propone di approfondire con approcci e prospettive nuove la tematica delle città-porto con lo scopo di sollecitare un dibattito costruttivo capace di coinvolgere mondo accademico, policy maker e stakeholder sulle nuove sfide poste dal processo di globalizzazione economica al mondo della portualità e gli effetti da queste generate sulle comunità marittime. Il libro affronta quattro macro-temi di ricerca "Trasformazioni urbane, cultura e società", "Governance, economia e responsabilità sociale", "Innovazione tecnologica, sostenibilità e resilienza" e "Accoglienza, migrazioni e contaminazioni culturali", attraverso un approccio sia teorico che pragmatico. In ogni capitolo del libro, le tematiche vengono affrontate multidisciplinarmente dagli autori sia in chiave teorica, sia mediante casi emblematici che riguardano diverse città porto.

Il libro termina con alcune domande poste a testimoni privilegiati - stakeholder afferenti al mondo della portualità e della ricerca - con il fine di attualizzare e proiettare i temi di approfondimento affrontati nei vari contributi. Ciò con la prospettiva di definire una visione futura, in cui il sistema città-porto sia inteso come "ecosistema" sostenibile orientato a processi di sviluppo, sia innovativi, culturali e creativi, sia basati sull'economia circolare, tenendo anche conto degli intrecci interculturali tipici delle città-porto. Il volume ha ricevuto dalla direzione generale Educazione, ricerca e istituti culturali – Servizio II "Istituti culturali" del ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo il riconoscimento di rilevante interesse culturale.

Presentazione e seminario
La presentazione inizierà con i saluti di Massimo Clemente, direttore del Cnr-Iriss, Teófila Martínez, presidente RETE e Gian Aldo Della Rocca, presidente della Fondazione Aldo Della Rocca. Il seminario, introdotto e moderato da Rosario Pavia della Port Community dell'Istituto nazionale di urbanistica, sarà un un confronto sul futuro della città porto con gli interventi delle curatrici Barbara Bonciani, Luisa Bordato e Eleonora Giovene di Girasole, con alcuni delle autrici e degli autori del volume Nicola Martinelli, Giuseppe d'Agostino, Federica Montalto e Nicolò Montuori; Carola Hein; Giampaolo Vitali e Alga Danila Foschi; Maria Cerreta e Stefania Regalbuto; Olimpia Ferrara e Alessandro Panaro; Pietro Spataro; Fortuna Procentese e Caterina Arcidiacono; Alessandro Mazzola. 

Le conclusioni sono affidate a Umberto Masucci, presidente The International Propeller Club, Alessandro Castagnaro, presidente Aniai e docente del Dipartimento di architettura dell'Università degli studi di Napoli Federico II e Edoardo Cosenza, assessore alle infrastrutture Comune di Napoli e docente del Dipartimento di ingegneria dell'Università degli studi di Napoli Federico II.
 

Tag: porti - libri