|
napoli 2
06 luglio 2020, Aggiornato alle 20,18
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Personaggi

de Magistris nomina Masucci nel Comitato di Gestione dell’Adsp Tirreno Centrale

Umberto Masucci, napoletano, classe 1948, è stato nominato dal Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, componente del Comitato di Gestione dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale


Umberto Masucci, napoletano, classe 1948, è stato nominato dal sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, componente del Comitato di gestione dell'Autorità di Sistema Portuale (AdSP) del Mar Tirreno Centrale, organismo composto, tra gli altri, anche da un componente designato dal sindaco della Città Metropolitana di Napoli.

Masucci, laureato in giurisprudenza, è stato funzionario dell'Associazione Armatori Meridionali con esperienze anche alle Nazioni Unite di Ginevra (UNCTAD) nonché funzionario per le politiche internazionali per la Flotta Lauro, funzionario per i traffici marittimi dal Mediterraneo ai Paesi arabi ed africani per Libera Navigazione del Tirreno, agente marittimo e pubblico mediatore marittimo, dirigente e consigliere di amministrazione della società Scafi SpA.

All'AdSP viene affidato un ruolo strategico di indirizzo, programmazione e coordinamento del sistema dei porti della propria area. Ha funzioni di attrazione degli investimenti sui diversi scali e di raccordo delle amministrazioni pubbliche.
I componenti del Comitato durano in carica per un quadriennio, rinnovabile una sola volta, dalla data di insediamento del Comitato di gestione, ferma restando la decadenza degli stessi in caso di nomina di nuovo presidente.



Ultim'ora. Secondo il quotidiano La Città di Salerno, il Comune di Salerno avrebbe designato Nino Criscuolo, sindacalista, già segretario della Filt Cgil Trasporti e dipendente della cooperativa dei lavoratori Flavio Gioia di Salerno. Mentre, secondo altre fonti, per la Regione si fa il nome di Luca Cascone, ingegnere salernitano, presidente della commissione Urbanistica e Lavori pubblici. Il Comitato sarà presieduto da Pietro Spirito, neo presidente dell'Adsp.

--------------------------------------------- 

Umberto Masucci, avvocato, uomo di shipping e di porti, è il secondo nominato (il primo, Arturo Faraone, direttore marittimo della Campania) a comporre il ristretto numero di partecipanti al Comitato di gestione dell'Autorità di sistema del Tirreno centrale. Masucci, napoletano, 68 anni, è persona conosciuta ed apprezzata sia a livello nazionale sia internazionale. Numerose e prestigiose le cariche assunte in oltre 40 anni di attività. L'origine in Flotta Lauro dove rappresentava l'armatore napoletano nelle Conference. Poi, l'attività privata nell'ambito delle agenzie marittime quindi l'escalation di nomine a livello locale: presidenza associazione agenti napoletani, nazionali, europei e mondiali. Attualmente, è presidente dei Propeller nazionale e napoletano e vicepresidente della Federazione del Mare. A Regione Campania e Comune di Salerno resta ora indicare i propri rappresentanti nel Comitato di gestione dell'Adsp. 

All'amico Umberto i complimenti e gli auguri di fare lo stesso lavoro fin qui svolto in tutti gli organismi in cui è stato presente. A tutti i componenti il Comitato di gestione dell'Adsp gli auguri di buon lavoro.