|
adsp napoli 1
23 settembre 2022, Aggiornato alle 21,13
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Politiche marittime

Danimarca, 5,5 miliardi per rinnovare flotta militare

Un programma ventennale per svecchiare le navi da guerra, in uno scenario geopolitico profondamente cambiato in poco tempo

Morten Bodskov, ministro della Difesa della Danimarca (facebook.com/mortenbodskov)

La Danimarca investirà circa 5,5 miliardi di dollari nei prossimi vent'anni per aggiornare la sua flotta militare. Un robusto programma di armamento, che per la mole raggiunta è dovuto al cambio di scenario geopolitico dopo l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, anche se in linea generale era comunque in parte già deciso da tempo dal governo.

«Siamo di fronte a una grave situazione in Europa. C'è la guerra. Abbiamo appena attraversato una pandemia che ha creato problemi per la nostra sicurezza nell'approvvigionamento», ha detto giovedì scorso ai giornalisti Morten Bodskov, ministro della Difesa della Danimarca, paese membro della Nato.

A costruire nuove navi, che andranno a sostituire quelle più vecchie, se ne occuperà l'industria navalmeccanica danese. Il programma rientra nell'aumento della spesa per la difesa al 2 per cento del Pil entro il 2033.

-
credito immagine in alto