|
adsp napoli 1
14 giugno 2024, Aggiornato alle 15,40
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

forges4
Armatori

d'Amico Tankers compra la High Trader

Cisterniera medium range da 50 mila tonnellate di stazza, era sotto noleggio a scafo nudo. L'armatore: "La manterremo senza debiti"

La "High Trader" (fleetmon.com)

d'Amico International Shipping, armatore quotato alla Borsa di Milano specializzato nel mercato delle navi cisterna, comunica che la controllata d'Amico Tankers ha esercitato l'opzione di acquisto, su un contratto di noleggio a scafo nudo, della High Trader, nave cisterna medium range da 50 mila tonnellate di stazza costruita nel 2015 dalla sudcoreana Hyundai Mipo presso lo stabilimento di Vinashin, in Vietnam.

Il valore dell'operazione è di 21,6 milioni di dollari e d'Amico Tankers prevede di acquisire la proprietà della nave a luglio prossimo, probabilmente con un prezzo di acquisto leggermente modificato per riflettere la data esatta di consegna.

Ad oggi, la flotta di DIS è composta da 36 navi cisterna a doppio scafo (medium range, handysize e long range 1), di cui 22 di proprietà, 8 noleggiate e 6 noleggiate a scafo nudo, con un'età media di circa 7,9 anni sia per i mezzi di proprietà che per quelli noleggiati a scafo nudo.

Paolo d'Amico, presidente e amministratore delegato di d'Amico International Shipping, spiega in una nota che la High Trader è una «moderna nave eco-MR costruita alla fine del 2015 da un cantiere navale di prim'ordine e che avevamo venduto e noleggiato nel 2018. Questa transazione, come per altri accordi simili che abbiamo recentemente concluso, consente a d'Amico di ridurre notevolmente la propria leva finanziaria. Per quanto riguarda le altre navi noleggiate a scafo nudo che stiamo acquistando di recente, manterremo questa nave senza debiti, almeno per il momento».

-
credito immagine in alto

Tag: d'amico