|
napoli 2
01 ottobre 2020, Aggiornato alle 14,32
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori - Infrastrutture

Crocieristi in calo nei porti del Mediterraneo

Il rapporto di MedCruise registra oltre un milione di passeggeri in meno


25,9 milioni di passeggeri nel corso del 2017, con un calo del 4,1% rispetto ai 27 milioni dell'anno precedente. Queste le principali cifre sul traffico dei crocieristi nei porti del Mediterraneo presenti nel rapporto statistico annuale elaborato dall'associazione MedCruise. Un traffico in calo, quindi, confermato dal numero di scali registrati (12.139) delle navi da crociera, con una diminuzione del 7,3% rispetto al 2016.

 

Nel 2017 i primi dieci porti per volume di traffico crocieristico associati a MedCruise hanno movimentato complessivamente 14,67 milioni di passeggeri (-1,8%), di cui 2,71 milioni movimentati nel porto di Barcellona, 2,20 milioni a Civitavecchia, 2,11 milioni nelle Isole Baleari, 1,49 milioni nel porto di Marsiglia, 1,43 milioni a Venezia, 1,06 milioni nel porto del Pireo, 964 mila passeggeri negli scali di Tenerife, 927 mila a Napoli, 925 mila a Genova e 854 mila a Savona.