|
napoli 2
03 luglio 2020, Aggiornato alle 18,22
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Covid-19 a La Spezia, cig per 343 dipendenti di Lsct

Firmato l'accordo tra il container terminal e i sindacati Cgil, Cisl e Uil


È stato siglato sabato l'accordo tra Lsct La Spezia Container Terminal e Cgil, Cisl e Uil per la cassa integrazione ordinaria di 343 dipendenti del terminal spezzino, di cui 228 operai e 115 tra impiegati e quadri. La misura, in vigore da lunedì 23 marzo, garantirà l'operatività del terminal portuale ligure che ha visto negli ultimi tempi il rallentamento dei traffici a causa dell'emergenza coronavirus. 

L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale rende noto che saranno adottati criteri di rotazione per nove settimane, anche non continuative. La settimana scorsa i lavoratori avevano scioperato per chiedere misure di tutela a fronte del rischio contagio sui luoghi di lavoro.
 

Tag: la spezia - lavoro