|
napoli 2
01 ottobre 2020, Aggiornato alle 15,36
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Costa Crociere cerca 147 tra cuochi, animatori e tecnici

Al via bandi per otto corsi alla fine dei quali, con molta probabilità, seguirà assunzione e impiego a bordo


Costa Crociere ha aperto le iscrizioni per otto nuovi corsi di formazione, per un totale di 147 posti disponibili, per assumerne fino a tre quarti a bordo tra cuochi, animatori, tecnici, receptionisti e pasticcieri. Al termine delle edizioni precedenti, precisa l'armatore, la percentuale di assunzioni da parte della compagnia italiana ha comunque raggiunto quasi il cento per cento. Tutti i percorsi formativi sono gratuiti, finanziati, tra gli altri, dal Fondo Sociale Europeo.

I primi cinque corsi, organizzati da Costa Crociere insieme alla Fondazione Accademia Italiana Marina Mercantile e in collaborazione con la Regione Liguria, si terranno all'Accademia Ospitalità Italiana Crociere, a Genova. Si tratta di bandi per: animatore per bambini e ragazzi (scadenza 10 settembre), tecnico per gli spettacoli e l'intrattenimento (24 settembre), pasticciere di bordo (scadenza 1 ottobre), cuoco di bordo (scadenza 22 ottobre), con 20 posti disponibili ciascuno. Questi percorsi prevedono tra le 364 e le 520 ore di lezione, teorica e pratica da svolgersi sulle navi, variabili in base al corso prescelto. Il quinto bando apre le selezioni per il primo percorso di Istituto Tecnico Superiore dedicato agli addetti al ricevimento e ai servizi di informazione per l'ospite a bordo (scadenza 15 ottobre), che prevede 22 posti disponibili per un totale di 2,120 ore, di cui 920 di lezioni teorico-pratiche e 1,200 di stage.

Altri tre corsi si svolgeranno nelle Marche e in Trentino. Due bandi sono realizzati da Costa e Assindustria Consulting in collaborazione con la Regione Marche, rispettivamente per addetto all'accoglienza (15 posti) e cuoco tecnologo (10 posti), che si svolgeranno a Pesaro. Scadenza iscrizioni, 18 settembre. Un terzo corso per diventare addetti al ricevimento e ai servizi di informazione per l'ospite (20 posti), con sede a Trento, è promosso insieme all'ente di formazione Seac Cefor, Confcommercio Trentino e all'Agenzia del Lavoro della Provincia di Trento. Scadenza, 10 settembre.

Tutte le domande di iscrizione e le schede informative degli otto corsi, con i contenuti e le modalità di selezione, sono disponibili sul sito. Per i corsi organizzati con l'Accademia Ospitalità Italiana Crociere, maggiori dettagli sono consultabili anche sul sito dell'Accademia Mercantile. Per i programmi promossi dalla Regione Marche, è possibile inoltrare le domande direttamente al sito della Provincia, mentre per il corso realizzato in Trentino è possibile consultare questo sito.

Possono partecipare giovani e adulti disoccupati o in stato di non occupazione, cittadini comunitari ed extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno illimitato. Alcuni corsi specificano di rivolgersi ai residenti e/o domiciliati nella regione in cui avrà sede il programma formativo.

Requisiti di base necessari per potersi iscrivere ai bandi sono: maggiore età, essere in stato di non occupazione, avere conseguito un diploma di scuola secondaria superiore, una buona conoscenza della lingua inglese. Ulteriori requisiti per le selezioni, se presenti, sono specificati all'interno delle schede informative di ciascun bando.