|
napoli 2
01 dicembre 2020, Aggiornato alle 18,54
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Costa Crociere cancella i viaggi ai Caraibi

Saltano anche Montenegro e Croazia, confermate Turchia e Grecia. Quelle verso la Francia e la Spagna spostate all'anno prossimo


Con la recrudescenza dell'epidemia di Covid, e con il ritorno delle limitazioni alla circolazione delle persone in alcuni Paesi europei, Costa Crociere ha deciso di rivedere i programmi delle sue navi che erano previste operare nell'inverno 2020/21.  

Neanche il tempo di presentarle e le crociere di Costa Favolosa ai Caraibi per quest'anno sono state cancellate. La nave ritornerà in servizio dal 2 aprile 2021, con le "mini crociere" nel Mediterraneo. Anche la crociera Giro del Mondo 2021 di Costa Deliziosa è cancellata, con la possibilità per gli ospiti di prenotare l'edizione del 2022.

Costa Smeralda, l'ammiraglia della compagnia alimentata a LNG, proseguirà sino a fine febbraio 2021 con le sue crociere di una settimana dedicata esclusivamente all'Italia, con scalo a Savona, La Spezia, Cagliari, Messina, Napoli e Civitavecchia/Roma. Questo itinerario sostituirà quello in Italia, Francia e Spagna che la nave avrebbe dovuto effettuare a partire dal 14 novembre.

La "tedesca" AIDAblu (nave destinata al mercato tedesco ma spostata nel Mediterraneo) da metà ottobre propone crociere di una settimana dedicate all'Italia. 

Costa Deliziosa continuerà a proporre le sue attuali crociere in Grecia - con scali a Trieste, Katakolon/Olimpia, Atene, Heraklion/Creta, Bari – sino al 3 gennaio 2021, invece di visitare anche Montenegro e Croazia come originariamente previsto.

Costa Diadema posticiperà al 6 aprile 2021 l'inizio delle sue crociere lunghe nel Mediterraneo, proponendo, come da programma, un itinerario di 14 giorni in Turchia ed un altro della stessa durata in Egitto e Grecia. 

La nuova nave Costa Firenze, attualmente nelle fasi finali di allestimento nello stabilimento Fincantieri di Marghera, sarà consegnata come previsto a metà dicembre 2020 ma inizierà ad offrire le sue crociere di una settimana in Italia, Francia e Spagna solo dal 28 febbraio 2021.

«Costa – informa una nota dell'armatore - sta provvedendo a informare tutti gli agenti di viaggio e i clienti interessati dai cambiamenti al programma invernale 2020/21, ai quali verrà garantita una riprotezione secondo quanto stabilito dalla normativa applicabile. Qualora la situazione richiedesse ulteriori modifiche, Costa adeguerà tempestivamente i suoi programmi e informerà i suoi ospiti a riguardo».