|
napoli 2
01 ottobre 2020, Aggiornato alle 18,41
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Cosco entra nelle crociere

A luglio il primo viaggio dal porto di Sanya, in Cina, nell'arcipelago di Paracel, con Cosco Shipping Ferry


Il prossimo mese, a luglio, la compagnia marittima specializzata nel trasporto container China Cosco Shipping lancerà la sua prima crociera. Partirà dal porto di Sanya (foto) nell'isola di Yongle, parte delle Xisha Islands, nell'arcipelago di Paracel.

«Servirà a stimolare l'economia locale attraverso lo sviluppo del turismo, della logistica e delle infrastrutture», ha detto Xu Lirong, amministratore delegato di Cosco Shipping nel corso del Boao Forum for Entrepreneurs tenutosi la settimana scorsa a Boao, nella provincia di Hainan.

La compagnia con cui Cosco opererà sarà la sua divisione traghetto Cosco Shipping Ferry. Lo scorso aprile l'armatore cinese ha stretto un accordo con China National Travel Service e China Communications Construction per avviare una compagnia crocieristica stabile che si muoverà nei mari meridionali del Paese orientale. Condivideranno risorse e dirigenti per creare e migliorare i servizi dedicati sulle isole dell'arcipelago di Paracel. L'accordo include anche operazioni multimodali e logistiche di stoccaggio.

L'area dove Cosco avrà questa nuova attività non è vergine. Dovrà vedersela con la concorrente Hainan Strait Shipping, che fa attività crocieristica tra Sanya e Xisha Islands da più di due anni, con 48 viaggi e 8,430 passeggeri trasportati all'attivo.