|
adsp napoli 1
03 ottobre 2022, Aggiornato alle 18,36
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Container asciutti, Hapag Lloyd avvia l'installazione dei dispositivi di localizzazione

Prime operazioni presso il deposito CMR di Wilhelmsburg, un distretto della città di origine della compagnia di navigazione, Amburgo


Hapag Lloyd ha compiuto il primo passo nel suo progetto di dotare l'intera flotta di container asciutti con dispositivi di localizzazione in tempo reale. Il primo di questi dispositivi IoT viene ora installato su contenitori presso il deposito CMR di Wilhelmsburg, un distretto della città di origine della compagnia di navigazione, Amburgo. 

Nelle prossime settimane inizieranno le installazioni in altri depositi di container selezionati nel Nord e Sud Europa, in Asia e nel Medio Oriente. Entro il prossimo anno, fino a 200 depositi in tutto il mondo parteciperanno all'installazione di 1,6 milioni di questi dispositivi su container standard. I piani prevedono che la stragrande maggioranza dei container asciutti di Hapag-Lloyd sia dotata di questi dispositivi entro la fine del 2023.

I dispositivi di tracciamento saranno in grado di trasmettere i dati in tempo reale da ciascun container, rendendo così le catene di approvvigionamento più trasparenti ed efficienti. Ad esempio, possono fornire dati sulla posizione basati sul GPS, misurare la temperatura ambiente all'interno del container e monitorare eventuali shock improvvisi. I dispositivi integrano la più recente tecnologia di raccolta dell'energia e tecniche a basso consumo energetico per garantire una durata di servizio ultra lunga con trasmissione di dati ad alta frequenza.