|
adsp napoli 1
04 ottobre 2022, Aggiornato alle 08,32
forges1

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Consiglio direttivo Alis, Grimaldi: "L'intermodalità è la più competitiva leva di sviluppo economico"

Prima seduta dell'associazione nel 2022 dopo l'assemblea e gli Stati generali di trasporto e logistica svolti il mese scorso

Guido Grimaldi

Rilancio economico, investimenti sostenibili e nuove iniziative al centro del consiglio direttivo Alis, prima seduta del 2022 dopo l'assemblea dell'associazione e gli Stati generali del trasporto e della logistica svolti il mese scorso. "Sappiamo quanto il 2021 sia stato un anno impegnativo – ha detto in apertura dei lavori il presidente di Alis Guido Grimaldi – che ha visto l'importante recupero del PIL con un +6,3%, dopo la grave perdita del 9% del 2020, nonché il calo al 9,2% del tasso di disoccupazione nell'ultimo bimestre, e siamo altrettanto consapevoli di quanto le risorse del PNRR abbiano già avviato una forte spinta e daranno ancor più slancio e vitalità al rilancio economico nazionale ed europeo. Dal nostro punto di vista – ha aggiunto Grimaldi - va in questa direzione anche la politica di investimenti sostenibili, così come di mantenimento dei livelli occupazionali e di forte impulso alla formazione giovanile e professionale, portata avanti dalle nostre aziende associate fino ad oggi e che crescerà ancor più durante questo nuovo anno".

"Allo stesso tempo, considerata anche la grande difficoltà che stanno riscontrando le imprese del settore a causa della carenza di figure professionali, riteniamo necessario risolvere urgentemente tale problematica non solo tramite apposite misure di detassazione e decontribuzione, ma anche e soprattutto con un'incisiva azione di divulgazione e sensibilizzazione tramite i nostri canali comunicativi, in primis la tv ALIS CHANNEL, che con oltre 12 milioni di visualizzazioni è diventata ormai un punto di riferimento per l'informazione di settore e non solo, e la nuova rivista mensile ALIS MAGAZINE, che sta già riscuotendo notevole interesse grazie ad autorevoli interventi ed interviste che affrontano trasversalmente i principali temi del comparto e dell'economia".

"Proseguirà in questo 2022 il lavoro delle nostre commissioni tecniche, che si sono riunite anche in questo avvio dell'anno. È emerso in particolare quanto sia opportuno un riconoscimento ancor più concreto dell'intermodalità come unica e più competitiva leva di sviluppo economico, nei confronti della quale auspichiamo che il governo intervenga con misure incentivanti più flessibili e strutturali, come espresso anche dallo stesso ministro Giovannini al nostro ultimo evento, superando l'attuale idea di bonus per attuare invece una visione di lungo periodo, che Alis richiede da tempo unitamente all'aumento delle dotazioni finanziare a 100 milioni di euro all'anno per la modalità marittima e per quella ferroviaria".

"Con le importanti adesioni di oggi ad Alis di realtà leader nei propri settori, tra cui Adecco Italia, Cambiaso Risso Marine, Carbonsink Group, Continental Italia e Iscom come soci consiglieri – ha concluso Grimaldi - prosegue la nostra crescita associativa, arrivando oggi a rappresentare oltre 205 mila lavoratori. Attorno a queste sfide stiamo organizzando LETEXPO, la nostra grande fiera che si svolgerà dal 16 al 19 marzo a Verona e che sarà anche un'importante occasione di confronti tecnico-istituzionali e di incontri B2B, alla presenza di centinaia di espositori nazionali ed internazionali, coinvolgendo tra gli altri aziende del settore logistico, multinazionali, case costruttrici, enti di formazione e ricerca, autorità portuali ed interporti".
 

Tag: alis