|
napoli 2
06 agosto 2020, Aggiornato alle 17,38
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Cultura - Logistica

Confetra rafforza la rappresentanza dell'autotrasporto

Protocollo d'intesa con la CLAAI-Confederazione artigiana. Da settembre dossier su Ccnl logistico, Recovery Fund, Italia Veloce e conversione DL Semplificazioni


Confetra rafforza la rappresentanza nel settore dell'autotrasporto. Nei giorni scorsi la giunta della confederazione delle imprese logistiche italiane e l'ufficio di presidenza della CLAAI- Confederazione Libere Associazioni Artigiane Italiane, hanno ratificato un'intesa in relazione alle attività di trasporto.

Da settembre, in sinergia, annunciano le confederazioni, verranno messi in campo i dossier aperti: rinnovo del Ccnl di settore, proposte logistiche per il Recovery Fund, monitoraggio di Italia Veloce e iter parlamentare del DL Semplificazioni.

CLAAI, fondata nel 1954, oggi presieduta da Stefano Fugazza, è una confederazione con migliaia di imprese, soprattutto piccole e medie dell'autotrasporto. «È un onore per Confetra essere stata individuata da CLAAI come un interlocutore confederale affidabile», ha commentato il presidente di Confetra, Guido Nicolini. «Ci faremo carico – continua - di valorizzare e sviluppare il sistema a rete per l'intera filiera dei servizi della logistica e del traporto, anche alla luce delle istanze del mondo artigiano. Auspico che questa cooperazione possa sfociare nella piena confluenza di CLAAI nel nostro sistema confederale».

«Il momento particolarmente delicato per il Paese deve indurci a scelte coraggiose e determinate e questo protocollo segna l'avvio di una nuova fase e l'esempio da seguire», ha commentato Fugazza.

-
credito immagine in alto