|
Porto di Napoli
19 ottobre 2018, Aggiornato alle 10,09
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica

Conferenza Stato-Regioni approva decreto Zes

Il "Dl Sud" riceve il via libera degli enti locali. Lepore: "Ora la legge è più ricca e chiara"


La Conferenza Stato-Regioni ha approvato il decreto 91/2017, il "Dl Sud" approvato dal Parlamento ad agosto che contiene, tra le altre cose, l'istituzione delle Zone economiche speciali (Zes). «Un considerevole passo in avanti» secondo l'assessore alle Attività Produttive della Regione Campania, Amedeo Lepore. «Le Regioni del Mezzogiorno (il decreto è rivolto solo a loro, ndr) hanno proposto un arricchimento del testo del governo che è stato sostanzialmente accolto dal ministro Claudio De Vincenti. In questo modo sarà possibile rendere più chiaro il ruolo delle istituzioni pubbliche, delle Regioni e degli enti locali, e distinguere tra le competenze dei vari livelli istituzionali. Sulla delimitazione delle aree da includere nelle Zes si terrà conto delle singole regioni, della densità abitativa e di altri elementi di confronto, convocando un tavolo di approfondimento con il ministero. Diamo atto al ministro De Vincenti del ruolo positivo che sta svolgendo e dell'accoglimento delle proposte delle Regioni».