|
napoli
15 febbraio 2019, Aggiornato alle 17,35
intersped

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

Logistica

Cma Cgm entra nel Pendulum di Arkas e Tarros

Nella rotazione di quaranta giorni, toccati gli scali italiani di Salerno, La Spezia e Genova

La rotazione del servizio Med Pendulum Service (MPS)

Cma Cgm annuncia l'ingresso nel servizio Pendulum già effettuato da Arkas e Tarros. L'ingresso a fine gennaio. Il servizio intra-mediterraneo è decadale. Per il Med Pendulum Service (MPS), questo il nome del servizio, verranno impiegate quattro portacontainer da 1.700 teu  della compagnia francese. La prima partenza westbound avverrà il prossimo 29 gennaio da Salerno.

Durante i 40 giorni necessari al suo completamento, la rotazione del servizio toccherà i porti di Salerno (terminal container della Amoruso Giuseppe), La Spezia (Terminal del Golfo), Genova (Terminal San Giorgio), Algeciras (TTI), Casablanca (Somaport), Leixoes (TCL), Setubal (Sadoport), Marsiglia (Mourepiane), Genova (Terminal San Giorgio), La Spezia (Terminal del Golfo), Salerno (terminal container Amoruso), Pireo (Piraeus Container Terminal), Mersin (Mersin International Port), Lattakia (Lattakia Terminal), Beirut (Beirut Container Terminal), Alessandria (Old Port), Salerno (terminal container Amoruso).  

Tag: armatori - porti