|
napoli 2
27 settembre 2021, Aggiornato alle 13,33
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Armatori

Cma Cgm blocca le tariffe spot

La decisione serve a calmierare l'aumento dei costi dei servizi, cresciuti vertiginosamente negli ultimi quindici mesi

(kees torn/Flickr)

Cma Cgm ha deciso di bloccare l'aumento dei noli spot. Lo annuncia l'armatore francese sul suo sito.

Il blocco durerà fino al primo febbraio 2022 e servirà a calmierare l'aumento vertiginoso delle tariffe, che dall'inizio dell'anno hanno continuato ad aumentare dopo un costante incremento iniziato dalla fine del primo lockdown, più o meno da maggio 2020. Rincari riconducibili a una combinazione di due fattori, una generale riduzione dell'offerta di stiva delle compagnie marittime e l'impennata mondiale della domanda di merce (a cui non corrisponde un'offerta di trasporto adeguata), cosa che ha portato alla congestione dei porti e ad ulteriori aumenti dei costi dovuti ai ritardi nelle consegne finali.

A partire dal dal 2020 Cma Cgm riferisce di aver aumentato la capacità della flotta dell'11 per cento, tramite l'inserimento di nuove navi e l'acquisto di unità usate, aggiungendo fino a 780 mila TEU negli ultimi quindici mesi.

-
credito immagine in alto

Tag: cma cgm - economia