|
napoli 2
07 agosto 2020, Aggiornato alle 16,46
intersped 2

Informazioni MarittimeInformazioni Marittime

unitraco2
Logistica

Carta di qualificazione del conducente, no a conversione fuori dei paesi Ue

La Motorizzazione precisa che è invece possibile con nazioni See (Spazio economico europeo) e con la Svizzera


La direzione generale della Motorizzazione ha precisato in una circolare che non è ammissibile la conversione di una Carta di Qualificazione del Conducente - CQC di un paese che non appartiene all'Unione Europea – come ad esempio l'Ucraina - in mancanza di accordi di reciprocità con tali Paesi.

E' possibile invece la conversione di CQC con paesi Ue, con paesi See (Spazio economico europeo) e con la Svizzera, in virtù - in questo ultimo caso - dell'Accordo Ue-Svizzera sul trasporto stradale di merci che riconosce l'equivalenza delle disposizioni legali in materia.